BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: PRESEPI VIETATI...  (Letto 1581 volte)

Offline SIMONE

  • Esploratore
  • *
  • Post: 10
PRESEPI VIETATI...
« il: 25 Dicembre 2006, 22:00:41 pm »


Simone Dall'Asen
Come molti di voi sapranno in questo periodo è tempo di Natale... quindi di festa che cerca di unirci tutti per ricordare la nascita del Signore ma per certe persone non è cosi .... in una scuola materna in provincia di Bolzano le maestre hanno tolto i canti di Natale(poi prontamente riammessi)perchè offendevano i bambini musulmani essendo che contenevano la parola GESU'... Nei grandi negozi tipo IKEA STANDA se nn vado errato la vendita di presepi quest'anno non è disponibile perchè non fa mercato... poi a Bologna c'è il presepe dei politici.. Pure in Inghilterra e in altri paesi ci sono stati questi piccoli incovenienti.. io dico senza offesa..ma nn credo queste nostre usanze provochino danneggio ad altre persone Con tutto il rispetto x le altre coluture..ma x lo stesso motivo allora i salumi e cibi di maiali dovrebbero essere proibiti in Italia perchè nn rispettono la coltura islamica.. Maddai....W IL NATALE W I CANTI ditemi la vostra o sono io che so pazzo  
 

SIMONE

Offline Joe McFly

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 535
PRESEPI VIETATI...
« Risposta #1 il: 26 Dicembre 2006, 01:27:00 am »
Benvenuto nel Forum, Simone...
No, non sei pazzo... però hai fatto un errore grave: cerchi di portare l'UOMO (come ESSERE UMANO) a ragionare!
Saprai bene che le persone nn ragionano secondo un luogo comune, ma solo per interessi personali, e così vietano i canti e i presepi per scopi, alle volte, inspiegabili ed altre troppo palesi per essere denunciati!!!
Tu ragioni bene, ma se cerchi di trovare un compromesso col GENERE UMANO devi scendere a patti e non pretendere subito di aver ragione e, sopratutto, MAI fare discorsi logici: non li capiscono...

Se avrai altri occasioni per scrivere sul FORUM interessanti opinioni, capirai cosa intendo, perchè se l'UOMO, in media, NON ragiona, esistono pure le eccezioni e, questo FORUM, per fortuna, ne è pieno!!!  ;)
 
Cosa c’è da dire sul bisogno di morire?
Hai detto qualcosina che gironzolava nella testolina
e, in fondo, non sei cambiato quando il mondo se n’è andato.
C’è soltanto da ribadire che non tutto deve finire
e rimane da  scommettere
che la vita è anime da mietere.[

Offline tompa

  • Ciurma
  • Mozzo
  • **
  • Post: 323
PRESEPI VIETATI...
« Risposta #2 il: 26 Dicembre 2006, 08:40:46 am »
Citazione

No, non sei pazzo... però hai fatto un errore grave: cerchi di portare l'UOMO (come ESSERE UMANO) a ragionare!
 
 
joe a reso molto bene la radice del problema, evidentemente simone e' piu' facile cancellare che provare a fare ragionare quei dementi che ci governano e buona parte di chi li segue.

da parte mia continuero' come sempre a rispettare chi e' diverso da me come credi e religioni ma non per questo cancellero' le mie tradizioni.

PS. sul discorso dei presepi io ho un altra idea; considerando che un tempo ci si sposava piu' giovani e si tendeva ad uscire di casa piu' presto chi se ne andava doveva per forsa comprarsi il presepe se lo voleva fare ora il mercato e saturo e il presepe non lo compri nuovo tutti gli anni anzi tendi a tramandarlo quindi non conviene venderlo


comunque ben arrivato simone
con lunghi giorni al sonno dedicati il dolce aprile viene quale segreti scopri in te il poeta che ti chiamo' crudele.
ma nei tuoi giorni e' bello addormentarsi dopo fatto l'amore come la terra giace nella notte dopo un giorno di sole