BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: Stagioni promesse  (Letto 857 volte)

Offline Alamuna

  • Ciurma
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6701
Stagioni promesse
« il: 19 Gennaio 2017, 18:47:40 pm »
Le stagioni sono tutte troppo belle per averne una preferita. La mia stagione preferita infatti è difficile da stabilire... Ho un debole per l'autunno, ma ho lo stesso debole anche per la primavera... L'estate è meravigliosa e l'inverno non mi dispiace. La verità è che ogni stagione ha del meraviglioso. Ogni stagione può essere LA stagione preferita, per mille motivi diversi.
La verità è che ogni anno succede sempre la stessa cosa: io sono innamorata delle "stagioni che verranno". Nel bel mezzo dell'estate a un certo punto la mia mente comincia a pregustarsi l'autunno: i primi freschi, i maglioni caldi, il calore dei primi cappottini, l'incanto dei parchi arancioni e gialli... Quello che avviene nella testa è magico, riesce forse a esserlo anche più della realtà.
Nel bel mezzo dell'inverno, invece, come in questo preciso istante di vita, nonostante sia solo gennaio vedo già  primavera dappertutto. Mi basta un po' di cielo azzurro, un po' di sole caldo nelle prime ore del pomeriggio, per lasciare la mente libera di viaggiare e di pregustarsi la primavera che verrà. Le giornate che si allungano, i primi calori, i primi torpori, la meraviglia degli alberi in fiore, la palpabile allegria della gente, i cani che scorazzano felici nei parchi, i vestiti che diventano via via più leggeri. Quel senso di rinascita, di tranquillità, la promessa di un'estate che non tarda ad arrivare. Guardo il parco dove mi reco tutti i giorni con il mio cane e, scrutandone ogni angolo, mi dico: ad aprile, a maggio, io mi siederò su quella panchina, che sarà baciata dal sole e riscaldata dai suoi raggi, e leggerò un libro mentre il mio cagnolino gioca con i suoi amichetti. Guardo gli alberi, che adesso sono completamente spogli, gli stessi alberi su cui fino a pochi mesi fa ammiravo le foglie che ancora resistevano attaccate ai rami e tutte quelle che invece erano cadute creando degli incantevoli tappeti rossi e arancioni, e penso: presto saranno completamente fioriti, rosa, bianchi, gialli, sarà un tripudio di magnifici colori che mi riempiranno di gioia.
Io amo le promesse, e ogni stagione ti promette qualcosa di diverso: calore, abbracci, magia, vivacità, solitudine, rinascita. Io amo le stagioni promesse, quelle che non sono ancora arrivate ma già si fanno sentire nell'aria, come un richiamo lontano e magico, come un richiamo incontenibile e irresistibile.
Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further. (T. Carlyle)

Forum leParole

Stagioni promesse
« il: 19 Gennaio 2017, 18:47:40 pm »