BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: hitler era innocente  (Letto 4097 volte)

Offline I sognatori

  • Naufrago
  • Post: 6
hitler era innocente
« il: 13 Giugno 2008, 12:04:17 pm »
Salve a tutti,
nella speranza di non fare cosa sgradita, vorrei porre alla vostra attenzione l'ultimo romanzo pubblicato da I sognatori.
Il titolo è "Hitler era innocente", l'autore Aldo Moscatelli.
Se desiderate avere maggiori informazioni, ecco il link:

http://www.casadeisognatori.com/2frammenti7.htm

Grazie mille.
Francesca

Offline *Tinkerbell*

  • Aiutanti
  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4611
    • ...è tutto quello che vedrai
Re: hitler era innocente
« Risposta #1 il: 13 Giugno 2008, 12:50:00 pm »
Precisazione doverosa

A dispetto del titolo, il libro non è un'apologia di Hitler o cose del genere, esso è semplicemnete un titolo forte e provocatore. Così come il titolo, il libro intero non è un'apologia, ma semplicemente un romanzo un romanzo che mischia verità storica e sforzo creativo.

Vi posto un estratto del link indicato da Francesca

"tengo a precisare che “Hitler era innocente” non è affatto un romanzo politico o politicizzato.
Il fine dell’opera è esclusivamente quello di conservare il tragico ricordo dell’Olocausto e di tutti coloro che perirono nei lager. Il nero totale e totalizzante della copertina, è teso a sottolineare l’oscurità del periodo storico preso in esame, il buio che inghiottì la civiltà e la ragione umane, e che persiste ancora oggi a mietere nuove vittime, e a produrre nuovi carnefici."

Io ho letto l'articolo e consiglio a tutti di fare altrettanto per scoprirne (e capirne) di più.
« Ultima modifica: 13 Giugno 2008, 12:58:19 pm da *TiNkErBeLl* »
Per avere qualcosa che non hai mai avuto devi fare qualcosa che non hai mai fatto

*Think Tink and Trink*

Offline I sognatori

  • Naufrago
  • Post: 6
Re: hitler era innocente
« Risposta #2 il: 16 Giugno 2008, 10:52:00 am »
Ti ringrazio per le precisazioni che hai voluto aggiungere, cara Tinkerbell!
Sono felice che il libro abbia suscitato il tuo interesse e, se avrai voglia e tempo di leggerlo, mi piacerebbe ricevere un tuo parere.
Ancora grazie!
Francesca