BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: il Forum...  (Letto 22138 volte)

Offline Manfry

  • Amministratori
  • Medico di Bordo
  • *****
  • Post: 5795
    • Manfry.eu
Re: il Forum...
« Risposta #30 il: 2 Settembre 2008, 22:21:36 pm »
quello del salotto comune non è una brutta idea... ma è solo un diversivo... un cambio nome ad una board... nulla di più.

Il forum non è una chat... ma come ho ribadito più e più volte è un luogo di discussione. Si va e si viene durante la giornata. Non è che ogni volta che si rientra ciao ciao ecc ecc... (caso limite).
Per queste cose avete tutti gli IM, ed è quello il loro scopo. Lasciamo al forum le discussioni e gli argomenti seri.

Quello che mi da più fastidio è l'ipocrisia che leggo.
Son passati 2 mesi abbondanti dall'inizio di questo mio topic di protesta. Molti mi hanno dato ragione... alcuni, come è normale che sia, mi hanno dato torto, ma nonostante questo non è cambiato assolutamente nulla.


Nel frattempo valuterò il da farsi...


MANFRY

Non esistono né pregi né difetti, ma solo caratteristiche che ci rendono unici.

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31604
Re: il Forum...
« Risposta #31 il: 2 Settembre 2008, 22:41:18 pm »
Scusa Manfry, che intendi per ipocrisia e a chi ti riferisci? :">
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Manfry

  • Amministratori
  • Medico di Bordo
  • *****
  • Post: 5795
    • Manfry.eu
Re: il Forum...
« Risposta #32 il: 2 Settembre 2008, 22:48:13 pm »
si predica bene ma si razzola male... ecco a cosa mi riferisco per ipocrisia...

comunque è un discorso generale... esteso a tutti
MANFRY

Non esistono né pregi né difetti, ma solo caratteristiche che ci rendono unici.

Offline Istar

  • Ciurma
  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 3449
    • I Rifugi Oscuri
Re: il Forum...
« Risposta #33 il: 2 Settembre 2008, 23:34:23 pm »
Il problema è che tutto questo è più facile a dirsi che a farsi... Autolimitarsi per me non è un problema, anche perché le board dello svago non mi hanno mai attirato molto; anzi, spesso ho trovato molto fastidioso il fatto di collegarmi e non trovare nulla di cui poter discutere effettivamente. Gran parte dei post si basano su pensieri sparsi che vanno all'aria, spesso incomprensibili a tutti tranne che all'autore, che parlano di emozioni, esperienze ecc. Ma, alla fine, il gruppo è sempre quello; ormai ci conosciamo tutti da molto tempo, eppure scriviamo tutti come se avessimo paura di dire delle cose a degli sconosciuti, e per questo diventiamo criptici. In compenso, provvediamo a scrivere la stessa cosa continuamente in vari topic, magari variando leggermente il concetto. Spesso poi affrontiamo argomenti piuttosto banali, e per paura di metterci contro gli altri, ci dichiariamo tutti d'accordo e finiamo in concetti ancora più sciacqui.
Per quanto riguarda l'ipocrisia, Manfry ha ragione, e io sono il primo ad essere ipocrita. Sono stato d'accordo a chiudere le board per dedicarsi ad argomenti più seri, ma quando questi argomenti sono spuntati spesso non ho partecipato od ho partecipato molto marginalmente. Il problema è che non sempre mi sento in grado di rispondere ad alcune domande, così come non mi sento in grado di continuare un racconto sul wiki(che peraltro trovo un'idea eccezionale; se non ci fosse stato, avrei voluto crearlo).
Un altro problema è il fatto che si evita di parlare di politica o di idee personali; ci basiamo su concetti scontati ma che vadano bene per tutti.
Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso...
Figli di Gondor, di Rohan, fratelli miei! Vedo nei vostri occhi la stessa paura che potrebbe afferrare il mio cuore! Ci sarà un giorno, in cui il coraggio degli uomini cederà, e abbandoneremo ogni legame di fratellanza, ma non è questo il giorno! Ci sarà l'ora dei lupi, e degli scudi frantumati, quando l'era degli uomini arriverà al crollo, ma non è questo il giorno! Quest'oggi combattiamo! Per tutto ciò che ritenete caro su questa bella terra, vi invito a resistere, uomini dell'Ovest!

Offline Young dreamer

  • Collaboratori
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6941
    • Sogna, ragazzo, sogna
Re: il Forum...
« Risposta #34 il: 3 Settembre 2008, 10:01:08 am »
Premettendo che avevo letto già la discussione ieri pomeriggio e mi ero fatta un'idea personale ma non avevo potuto rispondere perchè mi serviva tempo,leggendo gli ultimi post la mia idea è un po' cambiata... :s all'inizio ho pensato e un po' penso ancora,che ci siamo trovati in "contropiede" poichè ci siamo assunti il proposito di maggior serietà e più post seri all'inizio delle vacanze...in questi due mesi molti sono andati in villeggiatura,il forum probabilmente era più vuoto,chi tornava ogni tanto ha fatto un saluto lampo,chi era qui non ha avuto molti stimoli per affrontare discorsi seri,e come sai Manfry non abbiamo nemmeno potuto attuare le idee discusse in amministrazione perchè non eravamo tutti presenti...sarò ripetitiva,buonista,ottimista,cieca,quello che volete,però io suggerirei di pazientare ancora anche solo un mese,Settembre,e vedere ciò che succede,naturalmente impegnandoci tutti insieme...chiudere le board ludiche (temporaneamente o no) per me non è una soluzione,perchè sono d'accordo con kant quando dice che s'impara a conoscersi anche attraverso le piccole cose,e speso da piccoli scherzi o giochi di parole possono nascere idee e pensieri interessanti da discutere.Chiudendole (sempre secondo me) il Forum assumerebbe una tinta...non dico di forzatura,di soffocamento,di limitazione,ma più o meno...,forse ne scaturirebbe una rincorsa alla serietà non spontanea,non naturale,e non credo il clima diverebbe più piacevole.Questo,lo ripeto,è un bellissimo Forum,l'unico che non ho mai abbandonato,e noi dobbiamo solo mirare a migliorarlo,ma non penso che tagliare alcune attività sia la soluzione.Dobbiamo trovare nuovi stimoli...già l'idea di Silly non è affatto male ;) ,e poi,visto che magari le attività ludiche attraggono tanto,far scaturire proprio da quelle delle discussioni serie,non so come spiegarmi...per me potremmo pazientare ancora almeno un mese di osservazione,mettendo in campo l'impegno di tutti (me compresa) e nuovi stimoli...
p.s.il salotto comune è anche un'idea che mi piace,più che altro per fare un po' di ordine,poichè alcune discussioni non sono  giochi...
« Ultima modifica: 3 Settembre 2008, 10:03:50 am da Young dreamer »
E dopotutto ci sono tante consolazioni! C’è l’alto cielo azzurro, limpido e sereno, in cui fluttuano sempre nuvole imperfette. E la brezza lieve […]
E, alla fine, arrivano sempre i ricordi, con le loro nostalgie e la loro speranza, e un sorriso di magia alla finestra del mondo, quello che vorremmo, bussando alla porta di quello che siamo.
(Fernando Pessoa)       Blog: http://sogna-ragazzo-sogna.blogspot.com/

Offline Sir Jo

  • Collaboratori
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 9511
Re: il Forum...
« Risposta #35 il: 3 Settembre 2008, 10:10:54 am »
Quello che dice Kant è una cosa che pensai qualche tempo fa vedendo i Topic che indica Kant spostarsi verso l'area Giochi, però ....

Not heaven or hell, freedom!. --- (Autore Sir Jo Black)  - Le mie frasi - Le mie poesie  


Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31604
Re: il Forum...
« Risposta #36 il: 3 Settembre 2008, 10:33:28 am »
Insomma, la cosa che mi sembra comunque positiva è la buona volontà da parte di tutti noi a perseguire insieme un volto del forum che, approfondendosi e rinnovandosi, conservi determinate caratteristiche.
Certo, l'estate non favorisce coesione e impegno: è dispersiva, concordo con Young.
A me personalmente piace anche l'idea di Silly: una persona qualificata e brillante può stimolare molto, l'idea è attraente.
Quanto al "salotto", lo so bene che non è una soluzione, ma non è nemmeno ( sempre secondo me) un evitare il problema cambiando etichetta: è una riqualificazione, è un prendere atto di una realtà in corso, cioè un desiderio di socializzazione, scambio, rapporto interpersonale che evidentemente esiste e si svolge tra noi. Certo, abbiamo altri canali, è come quando ci si incontra a scuola e lo scopo principale è studiare; ma nascono amicizie, simpatie, rapporti profondi che poi portano anche ad una resa ottimale della "classe", unione, anche di intenti, condivisione, stimoli reciproci : e i ragazzi desiderano anche espletare questi rapporti in ambito scolastico, sentendo" loro" la struttura ideale e fisica che li ospita. Il punto è la MISURA, e su quello ci si può impegnare più seriamente...
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Istar

  • Ciurma
  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 3449
    • I Rifugi Oscuri
Re: il Forum...
« Risposta #37 il: 3 Settembre 2008, 16:33:33 pm »
Chiudendole (sempre secondo me) il Forum assumerebbe una tinta...non dico di forzatura,di soffocamento,di limitazione,ma più o meno...,forse ne scaturirebbe una rincorsa alla serietà non spontanea,non naturale,e non credo il clima diverebbe più piacevole.Questo,lo ripeto,è un bellissimo Forum,l'unico che non ho mai abbandonato,e noi dobbiamo solo mirare a migliorarlo,ma non penso che tagliare alcune attività sia la soluzione.Dobbiamo trovare nuovi stimoli...
Su questo hai sicuramente ragione, chiudere totalmente le board ludiche creerebbe parecchi disagi per tutti... Ma dobbiamo comunque renderci conto che il forum così com'è sta diventando troppo "frivolo"...
Concordo con te, aspettiamo un altro mese per assestarci, impegnamoci a dare un contributo attivo e poi decideremo il da farsi...

Per quanto riguarda i topic come "buongiorno", "buonanotte" & Co., la sezione Giochi e Passatempi aveva creato parecchie perplessità in tutti, se ben ricordo...
Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso...
Figli di Gondor, di Rohan, fratelli miei! Vedo nei vostri occhi la stessa paura che potrebbe afferrare il mio cuore! Ci sarà un giorno, in cui il coraggio degli uomini cederà, e abbandoneremo ogni legame di fratellanza, ma non è questo il giorno! Ci sarà l'ora dei lupi, e degli scudi frantumati, quando l'era degli uomini arriverà al crollo, ma non è questo il giorno! Quest'oggi combattiamo! Per tutto ciò che ritenete caro su questa bella terra, vi invito a resistere, uomini dell'Ovest!

Offline sassi1960

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 641
Re: il Forum...
« Risposta #38 il: 6 Settembre 2008, 17:19:37 pm »
Ok Manfry, ho letto tutto ed adesso inizio a capirci qualcosa. Penso non c'era modo migliore di dare uno scossone a qualcosa che si era un po' assopita. Ha creato discussione e riflessione e c'è ancora bisogno di un po' di tempo, per permettere a tutti di rivalutare la cosa, è sempre un mio parere s'intende anche discutibile. Sai si viene sul forum per uscire da tutti i problemi giornalieri che ci affliggono, si viene qui, per leggere qualche poesia, racconto, seguire una discussione carina divertente, giocare rilassandoci, ma penso che nessuno venga meno, quando si deve affrontare qualcosa di serio, quindi cercheremo di viverlo tutto questo bellissimo forum,spero nel migliore dei modo.
Ciao e non arrabbiarti più cosi', mi dispiace leggerti in questo modo

Offline Marta Karen Micol

  • Collaboratori
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 5516
Re: il Forum...
« Risposta #39 il: 7 Settembre 2008, 21:28:07 pm »
sai manfry,è strano e fa un po' male, tornare e leggere tutta questa rabbia in te.
mi sento in colpa, come penso tutti e non sono il tipo da venire a inventare scuse.
questo forum ormai è così da tanto, le board di giochi spesso utilizzate e le altre mai...non dovrei nemmeno dirlo perchè a pensarci io sono una di quelle che fa così, l'"ipocrita" come hai detto tu..e mi dispiace.
la sola scusante che ho è che mi piace passare sul forum anche solo per salutare perchè vi voglio bene davvero e mi interessa la vostra vita, e posso inoltre prometterti che mi impegnerò in post e topic più seri...
in fondo se c'è qualcosa che diversifica questo dagli altri forum è proprio questa voglia di migliorarsi a vicenda e "evolversi".
inoltre, capisco la tua delusione, perchè con tutto l'impegno che ci metti a disposizione è normale che poi non ti piaccia vedere come tutto decade nella nullità più totale.
ti dò il mio aiuto, al massimo che posso fare.
« Ultima modifica: 8 Settembre 2008, 15:47:39 pm da *TiNkErBeLl* »
”Albert Camus once wrote, ‘Blessed are the hearts that can bend. They shall never be broken.’ But I wonder, if there’s no breaking, then there’s no healing, and if there’s no healing, then there’s no learning. And if there’s no learning, then there’s no struggle. But struggle is a part of life. So must all hearts be broken?”


http://martamicol.tumblr.com/