BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: Crudeltà umana  (Letto 2019 volte)

Offline **Little_Dreamer**

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 534
Crudeltà umana
« il: 12 Giugno 2009, 00:55:21 am »
[youtube=425,350]QT-oVv1RNsk[/youtube]

Non ce l'ho fatta a vedere il video fino alla fine... :'(
Non riesco a capire come possa un essere umano commettere tali barbarie ai danni di creature innocenti...
Io non ho  parole... solo disgusto e tanta tanta amarezza...
« Ultima modifica: 17 Febbraio 2010, 11:20:33 am da Manfry »
(¯`·._) Meravigliati!Si... Tu!
Tu Esisti! Ama, Vai oltre te stesso, oltre le stelle!
Si,eccola...la Musica della Vita 


Offline brezza

  • Ciurma
  • Cuoco
  • ****
  • Post: 1922
Re: Crudeltà umana
« Risposta #1 il: 12 Giugno 2009, 01:18:49 am »
..mia cara..la frittata non si fa senza rompere le uova--Vero è che osservando questo video non si può fare a meno di avere un fortissimo impatto emotivo ma vi è pure da dire che senza sperimentazione non si va da nessuna parte.  Al tempo attuale non abbiamo ancora mezzi sufficienti ne dati che ci permettano di sondare in modo incruento i misteri della scienza riferiti a esseri biologici per cui purtroppo si fa ancora uso di queste tecniche per progredire nella scienza.  Un esempio per tutti sono le scoperte fatte nella bioingegneria degli occhi-  Dopo innumerevoli esperimenti su cavie animali e umane si stanno muovendo i primi passi per donare la vista ai non vedenti.  Solo ora, dopo aver raccolto una grandissima serie di dati sul "vivo" si è riusciti a trasportare gli stessi su microcip che vengono inseriti dietro agli occhi che permettono una prima visione di ombre e luci che per coloro che non ne hanno mai conosciuto la realtà pare di toccare il cielo con un dito.  Altre scoperte ancora più sensazionali permettono addirittura di formulare condizioni visive anche senza innestare gli stessi dietro ai bulbi oculari..Come pensi che si sia arrivati a tanto senza passare per quella strada che tanto aborriamo.  E' evidente che si dovrà in futuro cercare di usare sempre meno queste metodologie ma questo sarà possibile proprio grazie a queste ricerche.   Non c'è dubbio che con tutta probabilità si sono fatte delle atrocità in tal senso ed è questo che occorre combattere con tutti i mezzi a nostra disposizione.    Scusami per questa nota di precisazione ma non vorrei che i soliti buonisti ignoranti imbastissero una discussione sterile e senza senso, a meno che la cosa non li tocchi da vicino o molto da vicino, perchè in quel caso la bomba atomica diverrebbe un innocuo petardo.
« Ultima modifica: 12 Giugno 2009, 01:20:53 am da brezza »