BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: Raccontiamo berzellette  (Letto 15966 volte)

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #45 il: 16 Aprile 2011, 13:29:02 pm »
il giudice: - imputato, come mai vi dichiarate innocente, mentre in istruttoria avete ammesso il vostro crimine? - è stato mio avvocato a convincermi della mia innocenza!
Non amare è un lungo morire.

Offline Juliet

  • Ciurma
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 7591
    • Poussiere de Vie
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #46 il: 16 Aprile 2011, 15:04:07 pm »
Io non sono brava a raccontare barzellette, ma in questo caso la copio pari pari a come è scritta sul giornale in cui l'ho letta, quindi al massimo prendetevela con il giornale che l'ha pubblicata, ok?  :-d
 "Suona il telefono e un bambino risponde: 'Pronto.' 'Ciao Francesco, sono Piero, l'amico del papà', risponde la voce dall'altra parte del telefono. 'C'è il papà?', chiede Piero. 'Sì, c'è, ma è occupato', risponde ridendo il bambino.
'Allora passami la mamma'
'E' occupata anche lei'
'Ma insomma, cosa stanno facendo?'
'Stanno parlando con la polizia'
'Allora passami un poliziotto.'
'Sono tutti impegnati a parlare con i carabinieri'
'Allora passami un carabiniere'
'Ma stanno parlando con i vigili del fuoco', risponde il bambino sempre ridendo.
'Ma si può sapere che succede? Cosa stanno combinando tutti?'
Il bambino sottovoce risponde: 'Mi stanno cercando!'"
"L'effetto trigger" esiste,ma nessuno può dimostrarlo.Perchè nessuno è immune da esso.Tutti abbiamo rimosso dalla nostra mente una brutta esperienza.E allora come sappiamo che esiste davvero?Provate a chiedere alla vittima di una guerra,di un abuso,di una violenza e scoprirete che non sto mentendo.Perchè un viaggio nella mente umana è come un viaggio all'inferno,nel più profondo degli incubi..Anzi, peggio!

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #47 il: 16 Aprile 2011, 20:03:56 pm »
Un tizio è alla stazione in attesa del treno per domodossola. Non sa cosa fare per ingannare il tempo e sale su una bilancia parlante e inserisce una moneta. "sei alto un metro e settanta , pesi 65 kg e stai aspettando il treno per domodossola". "come fa a saperlo?". Ci mette un altra moneta e la bilancia ripete: sei alto un metro e settanta , pesi 65 kg e stai aspettando il treno per domodossola. allora va a cambiare soldi con monete e riprova la bilancia: sei alto un metro e settanta , pesi 65 kg e a forza di fare il pirla hai perso il treno per domodossola.
Non amare è un lungo morire.

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #48 il: 2 Maggio 2011, 01:08:08 am »
Un Carabiniere vince cinque milioni alla lotteria nazionale. Tutti i suoi colleghi, saputa la notizia, corrono a complimentarsi e gli chiedono cosa avrà intenzione di fare con tutti quei soldi. Lui risponde che avrebbe continuato a fare il Carabiniere perché così aveva fatto il padre e così aveva fatto il nonno... Un collega amico gli fa: - Ma con cinque milioni continuerai a fare il Carabiniere???? E' un mestiere fatto di sacrifici... devi sempre sottostare agli ordini di qualcuno... Quello ci pensa un pochino e fa: - Hai ragione... ho deciso... compro una caserma e mi metto in proprio!!!
Non amare è un lungo morire.

Offline shark

  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 600
    • tuningpassion
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #49 il: 2 Maggio 2011, 02:36:17 am »
hahaha!!!!  (LOL) quelle sui carabinieri sono sempre fortissime.

io me ne ricordavo una che mi aveva fatto piegare in due. scusate se non rende, non sono bravissimo a raccontarle.

come fanno 1000 carabinieri a cambiare la lampadina di una caserma? semplice. uno la tiene ferma e gli altri 999 ruotano la caserma

a me era piaciuta un sacco
Almeno una volta nella vita ci si ritrova a dover scegliere tra due possibilità, tra due risposte.
Solitamente quella giusta è la terza...
ElliE


http://tuningpassion.altervista.org

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #50 il: 2 Maggio 2011, 13:23:19 pm »
Un carabiniere ferma un'auto che viaggia a 120 Km/h dove vige il limite di 50!
Si avvicina alla macchina e dice:
- Patente e libretto prego.
La bella donna al volante risponde:
- La patente non ce l'ho più. Me l'hanno ritirata 10 giorni fa quando mi hanno fermata per la quarta volta ubriaca!
- Posso vedere almeno il libretto di circolazione?
- La macchina non è mia. L'ho rubata!
- Rubata???
- Sì, però penso che i documenti siano nel cassetto del cruscotto. Mi sembra di averli visti quando ci ho nascosto la pistola...
- Lei ha una pistola nel portaoggetti?!?
- Certo, l'ho nascosta dopo aver sparato all'uomo che guidava. Poi ho messo il suo cadavere nel bagagliaio!
- Cosa??? Lei ha un uomo morto nel bagagliaio???
- Sì!
Il carabiniere estrae la pistola d'ordinanza e chiama i rinforzi alla radio.
Arrivano subito altre due pattuglie. Da una scende un graduato che chiede alla donna:
- Posso vedere la sua patente?
- Certo, eccola!
E gliela porge: regolare e validissima.
- Di chi è quest'auto?
- Mia. Ecco il libretto.
Anche quello, tutto in ordine.
- Potrebbe aprire il cassetto? Voglio controllare se ha nascosto una pistola...
- Certo. Comunque le garantisco che non c'è nessuna pistola!
La donna apre il cassetto portaoggetti, che è vuoto.
- Le dispiace se perquisiamo il bagagliaio? Ci hanno avvisato per radio dicendo che ci sarebbe un cadavere!
- Ma certamente.
La donna apre il cofano: nulla. Perfettamente vuoto.
L'ufficiale:
- Ma... non capisco. Il carabiniere che l'ha fermata mi ha detto che lei non aveva la patente, che gliel'avevano ritirata per guida in stato di ebbrezza, che la macchina era stata rubata a un uomo che lei ha ucciso e di cui ha occultato il cadavere nel bagagliaio e che la pistola era nel portaoggetti!
La donna lo guarda e dice:
- Fantastico! E scommetto che le ha detto pure che andavo troppo forte...
Non amare è un lungo morire.

Offline fiormat

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4088
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #51 il: 9 Maggio 2011, 16:14:26 pm »
Un Ufficiale della Guardia di Finanza entra in un'azienda agricola seguito dai collaboratori e si rivolge al proprietario:
- "Buongiorno, siamo della Guardia di Finanza e dobbiamo procedere ad una perquisizione nella sua proprietà perché ci è stata segnalata una coltivazione illegale di droga!"
Il contadino risponde:
- "Va bene, ma non entrate in quel campo là in fondo, dietro la siepe" e lo indica col dito.
L'Ufficiale irritato risponde:
- "Caro Signore, ma come si permette? Io sono Ufficiale della Guardia di Finanza ed entro dove mi pare chiaro?" estraendo il suo TESSERINO e mostrandolo fiero all'agricoltore.
"Lo vede questo? Io con questo entro dove mi pare e senza dare giustificazioni, sono stato abbastanza chiaro?"
Il contadino fa un cenno educato con la testa, chiede scusa all'Ufficiale e torna a fare i suoi lavori.
Qualche minuto dopo sente delle urla terrorizzate e vede l'Ufficiale correre come un pazzo, inseguito a pochi metri da Charlie il toro!
A ogni passo il toro guadagna terreno sull'Ufficiale.Il contadino posa i suoi attrezzi e gli grida:
- "IL TESSERINO, GLI MOSTRI IL TESSERINO!"


Nulla è sacrificio e stanchezza quando l'entusiasmo dimora nel cuore.

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #52 il: 9 Maggio 2011, 20:40:51 pm »
ahahahahaha bella non piu  ;) ciao
Non amare è un lungo morire.

Offline shark

  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 600
    • tuningpassion
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #53 il: 10 Maggio 2011, 00:50:35 am »
davvero bellissima  :-d
Almeno una volta nella vita ci si ritrova a dover scegliere tra due possibilità, tra due risposte.
Solitamente quella giusta è la terza...
ElliE


http://tuningpassion.altervista.org

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #54 il: 19 Giugno 2011, 19:04:44 pm »
nuova promozione  TIM MILAN: parli gratis 45 minuti e poi taci per tutta l estate
Non amare è un lungo morire.

Offline Alamuna

  • Ciurma
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6701
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #55 il: 19 Giugno 2011, 23:01:07 pm »
 :-d :-d : ben gli sta!!
Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further. (T. Carlyle)

Offline fiormat

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4088
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #56 il: 6 Luglio 2011, 09:49:53 am »
Freddura: Un rubinetto dice all'idraulico: "Mi lasci perdere".   :-d
Nulla è sacrificio e stanchezza quando l'entusiasmo dimora nel cuore.

Offline fiormat

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4088
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #57 il: 5 Gennaio 2012, 10:04:42 am »
GENEROSITA' FEMMINILE

Una coppia festeggia i dieci anni di matrimonio con una cenetta speciale a lume di candela.  :-X

Ad un certo punto il marito fa alla moglie:
- Tesoro, ora che è così tanto che ci siamo sposati, dimmi la verità, mi hai tradito qualche volta?
- Ma caro, ti sembra il momento? Godiamoci la serata! - risponde la moglie.  :-*

Il marito insiste e la moglie confessa:
- Ti ho tradito tre volte, ma solo tre...  :-"
Il marito stupito:  :-O
- Quando?
- Beh, caro ti ricordi quando volevi metterti in proprio e avevi bisogno del mutuo? Prima non te lo volevano dare ma poi te l'ha portato a casa addirittura il direttore di banca...
- Grazie cara mi hai tradito per amore... se proprio fantastica!

Riprende la moglie:
- Poi ti ricordi quando volevi la casa al mare che non ce la volevano vendere per così poco e poi ci hanno fatto ancora lo sconto del 20%?
- Ma come posso ringraziarti. Non ho parole... E la terza?

La moglie allora:
- Ti ricordi che quando ti sei candidato perché volevi fare il sindaco e ti mancavano 320 voti per vincere le elezioni?
 W00T!  W00T!
Nulla è sacrificio e stanchezza quando l'entusiasmo dimora nel cuore.

Offline fiormat

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4088
Re: Raccontiamo berzellette
« Risposta #58 il: 22 Agosto 2012, 15:58:42 pm »
Pierino milionario

La professoressa dice agli alunni: "Sviluppate un tema con il seguente titolo: Se fossi milionario...".   

Tutti si mettono a scrivere tranne Pierino che inizia a guardare fuori dalla finestra.

Quando tutti hanno consegnato il tema la professoressa chiede a Pierino: "Perché non hai fatto niente?"
 
E lui: "Perché è esattamente quello che farei!!!".

Nulla è sacrificio e stanchezza quando l'entusiasmo dimora nel cuore.