BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: abuso di tecnologia  (Letto 3182 volte)

Offline Juliet

  • Ciurma
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 7591
    • Poussiere de Vie
abuso di tecnologia
« il: 22 Gennaio 2010, 22:33:25 pm »
Ultimamente ho sentito molto parlare del fatto che sembrerebbe che gli uomini(inteso come esseri umani) non sappiano più rinunciare alle cose tecnologiche e abbiano quindi dimenticato le vecchie invenzioni, indubbiamente più "scomode" e "ingombranti"..il problema, però secondo alcuni studiosi, non è solo utilizzare il lettore DVD piuttosto che il videoregistratore o la tv al plasma invece che una vecchia televisione..il problema è che la maggior parte delle persone non riesce a staccarsi dalla tecnologia, quindi facendo una passeggiata in città si vedono uomini o donne attaccati al cellulare, ragazzi che girano a gruppetti ciascuno con un orecchio occupato da una cuffia dell'MP3 e una mano intenta a scrivere messaggi col telefonino, oppure bambini e ragazzi che passano le loro giornate davanti a play station e tv col risultato che il cervello smette di lavorare come dovrebbe, senza considerare i numerosi danni fisici che a lungo andare tutto questo abuso di tecnologia. se da un lato quindi il progresso ha migliorato notevolmente la nostra vita, dall'altro rischia di diventare un pericolo se l'uso è scorretto...voi che ne pensate?
"L'effetto trigger" esiste,ma nessuno può dimostrarlo.Perchè nessuno è immune da esso.Tutti abbiamo rimosso dalla nostra mente una brutta esperienza.E allora come sappiamo che esiste davvero?Provate a chiedere alla vittima di una guerra,di un abuso,di una violenza e scoprirete che non sto mentendo.Perchè un viaggio nella mente umana è come un viaggio all'inferno,nel più profondo degli incubi..Anzi, peggio!

Offline rita

  • Cuoco
  • ****
  • Post: 1298
Re: abuso di tecnologia
« Risposta #1 il: 7 Aprile 2013, 19:48:31 pm »
Recentemente la TV ha trasmesso un programma in cui si  parlava di “obsoleto programmato”. Sostanzialmente evidenziava come non solo nel presente ma anche nel passato come ad es.  la stessa lampadina ad incandescenza,  fosse resa di proposito meno durevole nella durata di ore di accensione. Il progresso è anche questo; consumo e rinnovo.
Queste continue teste basse e dita impegnate nello sfogliare  monitor di table o smart, orecchie occupate da microfoni ecc. hanno reso quasi tutti super impegnati e gettonati nelle loro interminabili e probabilmente interessantissime conversazioni o messaggistiche …...
Forse la mia è anche invidia per non possedere le medesime abilità tecnologiche ma sostituirò il mio cell. solo quando la sua funzionalità sarà giunta a termine.
rita