BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: Valentina Vezzali  (Letto 1099 volte)

Offline ciaccarella

  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 4540
Valentina Vezzali
« il: 18 Luglio 2010, 21:40:08 pm »
Sempre lei - Non c'è stagione che tenga, Valentina Vezzali è sempre la regina del fioretto. La campionessa olimpica si conferma ancora una volta sul tetto d'Europa, vincendo il suo quinto titolo continentale ai campionati in corso a Lipsia: sulle pedane tedesche la jesina centra l'ennesima medaglia d'oro di una carriera senza limiti, l'ottava europea se si sommano anche quelle conquistate nelle prove a squadre. La Vezzali, atleta delle Fiamme Oro, si è aggiudicata per 15-4 la finale contro la russa Lamonova. Ancora una gara perfetta che corona una stagione straordinaria. L'unica 'sbavatura' nella prova, condizionata da un fastidio muscolare alla schiena, è stato un assalto nel corso della fase a gironi, perso per 5-3 proprio contro l'atleta che ha nuovamente affrontato, e battuto, nella finalissima.

La "vendetta" - L'azzurra ha vendicato la concittadina Elisa Di Francisca, sconfitta proprio dalla Lamonova in semifinale col punteggio di 13-8, e che comunque centra una medaglia di bronzo che fa subito ricco il bottino dell'Italia agli europei di scherma. "Sono davvero contenta perché non è stato facile - ha detto la neo campionessa d'Europea dopo l'abbraccio con il Ct Stefano Cerioni -. E' un po' come se avessi giocato in difesa, perché non stavo al meglio fisicamente. Ho dovuto sopperire con la mente. Poi Giulio (Tomassini, il suo maestro ndr) mi ha detto 'Vale, tira con il cuore!' e da lì in poi tutto è cambiato". "Non ci sono più parole per descrivere Valentina - a dirlo in corso Cerioni e Tomassini -. E' stata strepitosa, ha sopperito con classe alle difficoltà". "Sono soddisfatto della prova di tutte le azzurre - aggiunge il ct -. Sale sul podio Elisa Di Francisca che migliora il quinto posto dello scorso anno. Un pensiero particolare va a Niccolò Meringolo (il 21enne fiorettista morto domenica in seguito ad un incidente stradale a Torino) ed alla sua famiglia. Lo abbiamo voluto ricordare indossando il lutto al braccio. La sua tragedia ci ha colpiti tutti e le gioie di oggi sono tutte dedicate a lui".

I risultati - Nel cammino verso l'ennesimo oro la Vezzali ha battuto in semifinale la russa Deriglazova 15-4. Ai quarti ha sconfitto l'ucraina Leleyko per 15-6, mentre Elisa Di Francisca ha vinto il derby azzurro contro Arianna Errigo 15-6. Si è fermata tra le 16 Ilaria Salvatori, sconfitta 13-9 dalla russa Lamonova.  Nei gironi sia Vezzali che Di Francisca hanno vinto cinque match e subito una sola sconfitta. Decisamente meno bene la sciabola maschile, con gli azzurri tutti eliminati. Nel tabellone degli 8 sconfitta per Diego Occhiuzzi. Gigi Tarantino si è invece fermato nel tabellone dei 16. Solo un passaggio per Aldo Montano, fuori subito ad opera del bielorusso Romanovitch (15-9). Ma l'Italia fa festa con 'Valeoro'.

« Ultima modifica: 18 Luglio 2010, 22:42:51 pm da Manfry »
Non amare è un lungo morire.