BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: La solitudine dei numeri primi  (Letto 1735 volte)

Offline Alamuna

  • Ciurma
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6701
La solitudine dei numeri primi
« il: 15 Settembre 2010, 17:00:05 pm »

Premetto: non ho ancora finito di leggere il libro. Ma il film non mi è proprio piaciuto. Diciamo che mi ha lasciata piuttosto delusa... e non solo me: è parere di molti, a quanto pare.
Forse è una trama che sarebbe rimasta volentieri entro le pagine del romanzo... Farne una trasposizione filmica non è stato il massimo.
Non è sicuramente un film che... andrei a rivedere: proprio no!
« Ultima modifica: 16 Ottobre 2010, 14:02:21 pm da Alamuna »
Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further. (T. Carlyle)

Offline Juliet

  • Ciurma
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 7591
    • Poussiere de Vie
Re: La solitudine dei numeri primi
« Risposta #1 il: 15 Settembre 2010, 21:29:51 pm »
peccato...  :( io volevo vederlo...
"L'effetto trigger" esiste,ma nessuno può dimostrarlo.Perchè nessuno è immune da esso.Tutti abbiamo rimosso dalla nostra mente una brutta esperienza.E allora come sappiamo che esiste davvero?Provate a chiedere alla vittima di una guerra,di un abuso,di una violenza e scoprirete che non sto mentendo.Perchè un viaggio nella mente umana è come un viaggio all'inferno,nel più profondo degli incubi..Anzi, peggio!

Offline Alamuna

  • Ciurma
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6701
Re: La solitudine dei numeri primi
« Risposta #2 il: 15 Settembre 2010, 22:02:59 pm »
Vedilo, juliet!! Magari a te piacerà... i gusti sono così soggettivi :-)
Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further. (T. Carlyle)

Offline Juliet

  • Ciurma
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 7591
    • Poussiere de Vie
Re: La solitudine dei numeri primi
« Risposta #3 il: 15 Settembre 2010, 22:04:57 pm »
sì, però lo voglio vedere quando esce in dvd...non è il genere di film che vado a vedere al cinema, sinceramente...
"L'effetto trigger" esiste,ma nessuno può dimostrarlo.Perchè nessuno è immune da esso.Tutti abbiamo rimosso dalla nostra mente una brutta esperienza.E allora come sappiamo che esiste davvero?Provate a chiedere alla vittima di una guerra,di un abuso,di una violenza e scoprirete che non sto mentendo.Perchè un viaggio nella mente umana è come un viaggio all'inferno,nel più profondo degli incubi..Anzi, peggio!