BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: fumo&droga: opinioni a riguardo  (Letto 19162 volte)

Offline Don_Lollo

  • Scoperto
  • *
  • Post: 56
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #15 il: 21 Giugno 2009, 03:49:40 am »
Scusa Kant, vorrei farti una domanda. Hai mai provato una canna o a sniffare?
« Ultima modifica: 27 Ottobre 2009, 09:18:59 am da Manfry »
La vera felicità è la pace con se stessi. E, per averla, non bisogna tradire la propria natura.

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31605
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #16 il: 21 Giugno 2009, 08:20:01 am »
ciao Don...ma la tua domanda a chi è rivolta? O:)---a me o ad Ariakas?
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Don_Lollo

  • Scoperto
  • *
  • Post: 56
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #17 il: 22 Giugno 2009, 03:33:21 am »
Proprio a te ^_^
La vera felicità è la pace con se stessi. E, per averla, non bisogna tradire la propria natura.

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31605
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #18 il: 22 Giugno 2009, 10:47:32 am »
 :-) Don, non ho mai provato canne o altre droghe : per la mia generazione è stato anche più facile che per voi ragazzi d'oggi, perchè c'erano meno tentazioni ed era meno di moda...
Quindi l'esperienza diretta non ce l'ho e...mi va bene così.
Ma ho parlato molto con i ragazzi di queste cose e so che,  spesso, il senso di colpa quando "cadi" peggiora la situazione, perchè invece di staccarti e risolverla, ti senti immesso in un tunnel dal quale non puoi uscire e torni a cadere, quasi ci si sentisse immessi in una strada a senso unico, ecco perchè ho detto che è meglio non provare, ma se capita, non si deve pensare che sia una strada senza ritorno...
Sono stata esauriente?  :-)
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Ariakas81

  • Scoperto
  • *
  • Post: 97
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #19 il: 22 Giugno 2009, 11:42:52 am »
Kant, mi spiace contraddirti, ma secondo me hai una visione molto distorta dell'effetto delle canne.
Fidati non e' nulla di cosi' tremendo come pensi tu.
There is no glory
There is no trusting hand
I will defend you 'till the very end
Even if my hands spill
Blood in heaven (Kataklysm - Blood in Heaven)

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31605
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #20 il: 22 Giugno 2009, 11:53:30 am »
Ariakas, non ho espresso alcuna opinione ulteriore sull'effetto delle canne... rispondevo solo a Don, per quello che mi aveva chiesto...
Comunque ... sono un po' assolutista in questo campo, ma questo non toglie che rispetti la tua opinione!
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Don_Lollo

  • Scoperto
  • *
  • Post: 56
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #21 il: 23 Giugno 2009, 03:21:05 am »
Secondo me ti fai influenzare troppo dai Media e da altra gente, quante volte diciamo ca**ate a gente che non conosciamo?
Io direi che potremmo avere dare consigli solo dopo aver provato almeno una volta.
La vera felicità è la pace con se stessi. E, per averla, non bisogna tradire la propria natura.

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31605
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #22 il: 23 Giugno 2009, 08:14:00 am »
Don, aver provato una volta non significa avere l'esperienza per dare consigli, ma solo per dire in diretta quello che TU ( il TU è generico) hai provato.
Allora, chiarisco una volta per tutte: nessun consiglio, non do consigli a nessuno, tanto meno non-richiesti,  :-) , questa è una board che dice "opinioni a riguardo di..." e io ho espresso la mia opinione, che è del tutto personale e non pretende assolutamente niente. Mi sono formata questa opinione ascoltando e leggendo e, soprattutto, parlando con i ragazzi; media e tv, ti assicuro, non più di tanto...Su determinati meccanismi psicologici ho fatto degli studi approfonditi, ma non sono certo un'esperta qualificata...
Tutto qui.  :-)
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Don_Lollo

  • Scoperto
  • *
  • Post: 56
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #23 il: 24 Giugno 2009, 03:46:52 am »
Ok, da quello che avevi scritto pensavo stavi dando consigli pesante, senza esperienze a riguardo.
Scusami per aver frainteso. ^_^
La vera felicità è la pace con se stessi. E, per averla, non bisogna tradire la propria natura.

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31605
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #24 il: 24 Giugno 2009, 10:26:32 am »
Figurati Don, tutto a posto, confrontarsi è sempre un piacere...in effetti so di avere un carattere piuttosto pedante e spesso faccio la figura della maestrina rompiscatole... :-d...ma in realtà non ho questa intenzione... :-)..è anche un po' colpa della vecchiaia, che vuoi farci! :-"  :-d
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline isa

  • Mozzo
  • **
  • Post: 203
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #25 il: 26 Ottobre 2009, 19:47:47 pm »
Io non mai fumato nulla non so neanche che sapore abbia una sigaretta,e ringraziando Dio non ho alcuna curiosità di saperlo;ma tu mi spieghi una cosa? è proprio necessario che tu ti tolga la curiosità di sapere cosa si prova facendosi una canna??parli delle droghe come fossero caramelle(qual'è il gusto migliore),quindi se non avevi la fobia degli aghi ti saresti fatto di eroina così tanto per vedere che effetto fa???beh!è allucinante pensa bene a quello che fai, mi dispiace solo di aver letto questo post solo adesso spero che tu nel frattempo abbia usato il cervello e le canne non le hai provate :(
« Ultima modifica: 27 Ottobre 2009, 09:18:38 am da Manfry »

Offline jdm

  • Scoperto
  • *
  • Post: 80
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #26 il: 3 Gennaio 2010, 01:45:21 am »
in una fase della mia vita ho provato alcune cose,però non dico a nessuno che bisogna provare,ognuno fa la propria scelta,bisogna solo ad un certo punto decidere se continuare o se invece è meglio lasciar stare.
comunque credo che nella vita ci sono moltissime esperienze migliori di queste,dedicati alla vita, non a ciò che la distugge.
jdm

Offline Alamuna

  • Ciurma
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6701
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #27 il: 3 Gennaio 2010, 02:29:20 am »
Leggendo questi vecchi posts mi è venuto in mente quanto sia facile cadere in talune situazioni quando si hanno tra i 13 e 15 anni. tutti avete detto di aver incominciato a fumare a quell'età. a 13 anni non si può avere in assoluto un controllo di se stessi tale da capire cosa sia giusto fare e cosa no nè mi sembra giusto dire a un ragazzino di 13 anni "provala". mi sembra insindacabile che le reazioni umane non siano le stesse per tutti nè lo è la "forza" mentale. che la canna di per sè non sia tutto questo gran pasticcio come la droga in quanto a effetto non giustifica in assoluto il fatto che la si debba provare "senza problemi". a volte le cose vengono come conseguenza d'altro, la droga è spesso conseguenza delle canne e non per l'effetto fisico quanto proprio per una scelta (debolezza) di "volere di più". non ci basta più la canna non perchè la canna ci richieda una sostanza più pesante ma proprio perchè ci sembra "poco" e volontariamente decidiamo di "aumentare". la droga ha effetti davvero devastanti e le canne sono a volte una delle strade attraverso cui si giunge alla droga. non è sempre così, ma può esserlo!! Leggere questi posts (specie quello del ragazzino/a che ha iniziato il topic) suscita grande tristezza...
Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further. (T. Carlyle)

Offline Fiamma81

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 680
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #28 il: 19 Gennaio 2010, 11:05:21 am »
Odio la droga, odio chi ne fa uso non accetto giustificazioni il perchè. Il perchè per me ne e uno la amano.
Non nego di aver provato la canna due risate e una fame chimica ,penso che non sia nemmeno quello il caso di fare. Poi mai provata nessun tipo di droga perchè non mi stimola nemmeno l'idea di chissa che effetto mi darebbe. Scusate la mia determinazione ma forse chi mi stava vicino tempo fa mi ha fatto soffrire molto e anche capire molto.

Offline Juliet

  • Ciurma
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 7591
    • Poussiere de Vie
Re: fumo&droga: opinioni a riguardo
« Risposta #29 il: 19 Gennaio 2010, 11:52:52 am »
"Libera la mia mente
Guarisci le mie cicatrici
Cancella il passato
Per scordare i giorni oscuri
E far durare i ricordi
Nel mio cuore
Liberami ora
Fa che dimentichi e perdoni
Non c’è scopo
Nel continuare e vivere
Indicami una strada
Verso il sole
Guarisci le mie cicatrici
Niente sarà perduto per sempre
I ricordi rimarranno e troveranno
La loro strada
Tutto quello che si fa
Ha una conseguenza
Non negare i tuoi timori
Perciò lasciali andare e svanire nella luce
Abbandona la lotta ora
Lascia che i miei occhi accolgano
La bellezza che è qui
Che è rimasta su questa terra
Desidero ascoltare
Una melodia
Dammi la vista
Il veleno sta lentamente penetrando
Attraverso le mie vene
Privandomi della dignità che mi resta
Li sollevo e li lascio cadere
A causare il tuo dolore e colpirli tutti
Un’altra vita da vivere è tutto quello che voglio
Porterò la gioia via da loro
Guarda saranno dannati
Un’altra possibilità per guarire
Ciò che ho ferito
Il drago sta distruggendo la mia mente
Gioca con le mie emozioni
Una partita infinita
Un’altra vita da vivere per me
Voglio la notte solamente
Per colorare il giorno
Il mattino solamente per scacciare i miei incubi
Non negare che siamo tutti umani
Abbiamo i nostri difetti
Che ci rendono orribili
Orribili
Dammi quello che voglio
Dammi quello di cui ho bisogno proprio ora
Questo è quello che voglio
Questo è quello di cui ho bisogno, trovalo!
Tramite il dolore, il mortale rinnoverà la sua vita
Dimmi quello che voglio
Dimmi quello di cui ho bisogno proprio ora
Questo è quello che voglio
Questo è quello di cui ho bisogno, curami
Tramite il dolore, il mortale impara a morire
Perdenti
"

Questo è il testo di una canzone(che personalmente mi piace molto) e si intitola Chasing the Dragon, ovvero Inseguendo il Drago, un'espressione utilizzata per indicare il fumo da oppio(il fumo delle sigarette e canne a base di oppio assume la forma di un drago); la canzone si snoda su due differenti piani: uno è quello della voce principale, una donna, tossico dipendente che assume oppio per fuggire da una realtà crudele; l'altro è quello della voce secondaria, un uomo, che riassume quello che effettivamente porta, il più delle volte, alcune persone a diventare drogate(versi in grassetto)...la cosa interessante è che la cantante donna, interpreta la parte, non solo di una ragazza che fa un uso continuo di droghe, ma di una ragazza che desidera uscire dal giro della droga...anche e soprattutto perchè riconosce la pericolosità di queste assunzioni("Tutto quello che si fa ha una conseguenza")...ci sarebbero tante cose interessanti da dire su questo testo, ma temo di uscire dall'argomento...c'è solo una cosa che tengo a sottolineare: La ragazza ad un certo punto dice la frase: "Non negare che siamo tutti umani" mentre il cantante parla dei drogati come di "Perdenti"(ultimo verso)...il cantante parla dal punto di vista di chi è esterno alla situazione, mentre la cantante dal punto di vista di chi è all'interno: io non sono d'accordo con l'assunzione di droghe, specialmente quando le persone in questione si mettono al volante e provocano incidenti o rubano e uccidono per procurarsi i soldi, ma credo che sia fondamentale vedere le cose sempre dal punto di vista manifestato dalla cantante: non possiamo negare che siamo tutti umani, e noi, come essere umani "lucidi" abbiamo il compito, e se vogliamo anche l'obbligo di aiutare chi "Lucido" non è...

"L'effetto trigger" esiste,ma nessuno può dimostrarlo.Perchè nessuno è immune da esso.Tutti abbiamo rimosso dalla nostra mente una brutta esperienza.E allora come sappiamo che esiste davvero?Provate a chiedere alla vittima di una guerra,di un abuso,di una violenza e scoprirete che non sto mentendo.Perchè un viaggio nella mente umana è come un viaggio all'inferno,nel più profondo degli incubi..Anzi, peggio!