BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare  (Letto 6857 volte)

Offline Gifry

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 537
    • http://www.dilembo.it
La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« il: 4 Ottobre 2002, 23:19:43 pm »
Sarà malinconia, sarà solitudine, ma ultimamente è uno di quei periodi in cui sarebbe meglio tirare dritto e ricordare poco e niente... e invece si ricorda, e si ricorda anche meglio dei bei ricordi. Si ricordano tutte le sensazioni... le orribile sensazioni.. la tristezza, l\'angoscia, la mancanza.. il vuoto dentro di quando ti manca una persona senza la quale non vivi.. e allora ti devi accontentare: ti devi accontentare di un freddissimo telefono riscaldato solo dalla voce, di un freddissimo computer che ti rimane l\'unico modo di comunicazione.. e ti devi accontentare di leggere e rileggere quegli sms che ti ricordano di non essere la sola a stare male per la lontananza.. e ricordi tutti i bei momenti passati insieme... a ridere, a scherzare, a fare i pazzi ed a capirsi con un semplice sguardo.. e allora, forse, dopo stai un po\' meglio... facendo un sorriso amaro, e sorridendo al pensiero di poter riabbracciare la persona che ti manca a distanza di qualche mese..

Secondo voi, miei carissimi filosofi, questa è malinconia o solitudine? Qualunque cosa sia... l\'ho avuta, l\'ho qualche volta... e devo farmela passare a tutti i costi, altrimenti... se quella persona avrà bisogno di me, io non sarò in grado di starle vicino... e allora: anima e coraggio! L\'importante è star vicino a quella persona... in un modo o nell\'altro!!

Perdonate lo sfogo... ma ora sto un pochino meglio  :)                    
.:'Claudia':.

Offline Giusva

  • Aiutanti
  • Cuoco
  • ****
  • Post: 1335
    • http://www.pensieriparole.it
La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #1 il: 4 Ottobre 2002, 23:31:14 pm »
Può sembrare una cosa che non c\'entra nulla... ma credo che tu capisca:

 :smack:  :inlove:

ti voglio bene Claudia

Bye, :bye:
Giusva                    
Giusva
Quando ti guardi dentro vorrei che vedessi me, perchè io sarò parte di te per sempre.

Offline Gifry

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 537
    • http://www.dilembo.it
La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #2 il: 7 Ottobre 2002, 22:57:02 pm »
...
Anche io ti voglio bene Giu\'... torna prestooooo!!!!!! Fa passare presto \'sti due mesiiiii!!!                    
.:'Claudia':.

Offline Gifry

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 537
    • http://www.dilembo.it
La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #3 il: 16 Febbraio 2003, 16:46:18 pm »
... porca puzzetta!!!!
Voi dovete impedirmi di scrivere \'sti topic!!!!!!!! Mi sono mantenuta fino ad ora e mo devo cominciare con la cascata?!?! Nooo!!!!

Un treno che corre via, o una macchina che mette in moto e se ne va... con a bordo metà di me.
Per la prima volta dopo tanti anni non ho pianto sul colpo, ma piango dopo aver letto quello che io stessa ho scritto!! Fenomenale, non c\'è che dire...
Sono soddisfatta di me, xchè sono riuscita a mantenermi ed ho pianto solo dentro, e FORSE sono anche un po\' + serena rispetto alle altre volte... sarà solo un\'impressione momentanea? Io so solo che sono 3 giorni che sto sui libri e non concludo niente... ihihih... a \'sto giro i prof mi mettono 2!!!                    
.:'Claudia':.

Offline Giusva

  • Aiutanti
  • Cuoco
  • ****
  • Post: 1335
    • http://www.pensieriparole.it
La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #4 il: 17 Febbraio 2003, 03:28:01 am »
:jdrop:


ammazza :-)                    
Giusva
Quando ti guardi dentro vorrei che vedessi me, perchè io sarò parte di te per sempre.

Offline Gifry

  • Ciurma
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 537
    • http://www.dilembo.it
La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #5 il: 17 Febbraio 2003, 17:01:05 pm »
ammazza cosa???  :roll:
Ma tu torni a casa alle 11.30 e alle 2 ti colleghi??? La pazzia, che brutta bestia!
Ma ammazza cosaaaaaaaa??  8O                    
.:'Claudia':.

Offline brezza

  • Ciurma
  • Cuoco
  • ****
  • Post: 1922
Re: La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #6 il: 9 Novembre 2008, 15:49:21 pm »
Tornando per un attimo alla proposizione di base io penso che i due stati d'animo siano espressioni diverse che sì possono convergere in un fatto particolare ma nella sostanza sono concettualmente diverse.   La prima pùò nascere da un particolare stato d'animo sia psichico che fisico di cui l'oggetto non è mai così chiaro e spiegabile,può essere riferito a cose come persone,come pensieri in sè,ma è quasi sempre legato a una particolare situazione fisica.  La solitudine viceversa è il senso della reale mancanza di una cosa o di una persona a cui noi teniamo in modo particolare.

Offline doremicri

  • Collaboratori
  • Pirata Semplice
  • ***
  • Post: 838
Re: La malinconia o la solitudine? Dilemmi di Shakespeare
« Risposta #7 il: 18 Giugno 2010, 13:34:52 pm »
Ho appena finito di postare in un topic e il mio fiuto mi ha portato dritta dritta...qua...
Ho letto ma non so dare una spiegazione se c'è differenza tra maliconia o solitudine,a me sembrano le due facce della stessa medaglia..ci devo pensare..
Music is my first love