BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: GALLINE DELL'EST  (Letto 998 volte)

michael santhers

  • Visitatore
GALLINE DELL'EST
« il: 9 Luglio 2006, 04:27:05 am »
Galline fuggitive dall'est
a imparare a volare
in un cielo diverso per aver
cibo nel tempo che va tra
bocca e intenzioni
eludendo faticosa ricerca
ma anche quì
dove Leonardo rese l'ingegno
per il sogno di elevarsi dalla terra
il corpo sproporzionato e pesante
alle ali impedisce il decollo
tranne piccoli salti
dal fosso al di là del recinto
dove però la sorpresa
a volte è peggio del lascito

Galli arrapati
promettono grano
in cambio di giornaliere sveltine
tra l'irritazione del pollame nostrano
arrecando schiamazzi
spesso puniti dall'imperante fattore
con lo spennare l'emigrante gallina
o lo sgozzo del re del pollaio

Oh! porco di un cane
dice un agricolo poeta
per ogni intento ci vuole
prima un onesto lavoro
a sostenere un progetto
ad evolversi
non è col culo che si impara
a volare
oltretutto le pollastrelle
abusando del lustro giovan piumaggio
innescano concorrenza sleale
in offesa a bestie che ne han fatte di uova
e sacrificati figli alla tavola
per il buon umore agli umani
ma come si sa anche le regole
hanno eccezioni e ogni tanto
a salutare le nuvole tra rabbia e stupore
di chi non è riuscito all'intento
si vede tra uno stormo di rondini
......una gallina volare
---------------------------------------
Da:Vite tremule
www.santhers.com