BENVENUTI NEL FORUM!

Autore Topic: Il blocco del lettore....  (Letto 4069 volte)

Offline kant.51

  • Collaboratori
  • Capitano della Nave
  • *********
  • Post: 31605
Il blocco del lettore....
« il: 13 Dicembre 2010, 13:09:16 pm »
...sul mio comodino ci sono un paio di libri da molti mesi...mi meraviglio, dopo le migliaia di libri che ho letto in vita mia ( senza esagerazioni!) che mi sarà preso mai?
Mah... a voi è mai capitato il..."blocco del lettore" ?  :-d
cKappa ^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*°^*° Sì che ti voglio bene, bene davvero...

Offline Young dreamer

  • Collaboratori
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6941
    • Sogna, ragazzo, sogna
Re: Il blocco del lettore....
« Risposta #1 il: 13 Dicembre 2010, 15:25:10 pm »
Presente!E....sì! :-d Credo sia dovuto a noia,stanchezza,poca disposizione,libri che non ci attirano alla follia,ose ci attirano abbiamo comunque avuto la testa talmente piena di pensieri durante la giornata che abbiamo bisogno di tenerla completamente vuota,riposo allo stato puro,o anche perchè magari abbiamo altre distrazioni o attività che ci prendono e ci piacciono e i poveri libri rimangono un po' in disparte... :( Ma tanto si torna sempre all'ovile alla fine :-d
E dopotutto ci sono tante consolazioni! C’è l’alto cielo azzurro, limpido e sereno, in cui fluttuano sempre nuvole imperfette. E la brezza lieve […]
E, alla fine, arrivano sempre i ricordi, con le loro nostalgie e la loro speranza, e un sorriso di magia alla finestra del mondo, quello che vorremmo, bussando alla porta di quello che siamo.
(Fernando Pessoa)       Blog: http://sogna-ragazzo-sogna.blogspot.com/

Offline Alamuna

  • Ciurma
  • Medico di Bordo
  • ******
  • Post: 6712
Re: Il blocco del lettore....
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2010, 15:58:09 pm »
Ecco un'altra "lettrice bloccata"  :-d !
Anch'io in questo periodo non sto leggendo nulla, eppure sono un tipo che un libro almeno deve sempre averlo sul comodino. L'ultimo mio è stato "La solitudine dei numeri primi", e dico: risale ad almeno un paio di mesi fa  >:o !
Penso dipenda dai periodi e dalla propria disposizione d'animo. In quest'ultimo periodo io, per esempio, sono stata colpita da "impegni di vita" abbastanza consistenti (il cambio di facoltà universitaria non è mica roba da poco!) che mi ha tenuta impegnata anche a livello mentale! Insomma, ultimamente ho avuto meno disposizione d'animo per concentrarmi nella lettura di qualche bel romanzo!  :-) Anche perché ho così tanto da studiare durante il giorno che sinceramente di libri a fine giornata non è che ne voglia vedere molti, poi  :-d !
Lo stesso periodo ha anche influenzato la mia attività da scrittrice! Non ho scritto molte poesie nè molti racconti nell'ultimo mese, solo negli ultimi giorni sono tornata un pochino "all'opera"  :-d  (quindi, non solo il blocco del lettore, ma anche quello dello scrittore  :-d).
Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further. (T. Carlyle)

Offline Juliet

  • Ciurma
  • Cannoniere
  • ******
  • Post: 7591
    • Poussiere de Vie
Re: Il blocco del lettore....
« Risposta #3 il: 13 Dicembre 2010, 21:39:58 pm »
Anche io ho sul comodino un libro che ho voglia di leggere, ma il genere in questo periodo non mi attira..forse é per questo che é ancora lì...ed é strano perché i thriller li divoro!!!
"L'effetto trigger" esiste,ma nessuno può dimostrarlo.Perchè nessuno è immune da esso.Tutti abbiamo rimosso dalla nostra mente una brutta esperienza.E allora come sappiamo che esiste davvero?Provate a chiedere alla vittima di una guerra,di un abuso,di una violenza e scoprirete che non sto mentendo.Perchè un viaggio nella mente umana è come un viaggio all'inferno,nel più profondo degli incubi..Anzi, peggio!

Offline darkangel εїз

  • Ciurma
  • Carpentiere
  • *****
  • Post: 2426
Re: Il blocco del lettore....
« Risposta #4 il: 16 Dicembre 2010, 13:47:21 pm »
eccomi anch'io!! Capita anche a me di avere il "bolocco del lettore". Incomincio un libro, ma dopo un paio di capitoli noto già la poca voglia di continuare. Dipende dal libro però.
Avevo appena finito di leggere uno di Fabio Volo. Mia sorella mi ne regala un altro, io ho incominciato a leggerlo ma poi l'ho lasciato sulla scrivania.....ora che ne parlo, mi viene voglia di leggerlo :-d
In ogni lacrima c’è una lezione, Ti rende più saggio di prima i rende più forte di quanto tu possa sapere E ogni lacrima Ti fa avvicinare ai tuoi sogni Nessun errore, nessun cuore spezzato Ti può distogliere da ciò per cui sei stato creato